Superfood: le Pokè Bowl

La nuova mania food arriva in Italia direttamente da oltreoceano, più precisamente dalle Hawaii. Stiamo parlando del pokè o la pokè bowl, il tipico piatto Hawaiano che ha saputo attirare l’attenzione su di sé, prima dalla west coast americana, fino ad arrivare alla nostra penisola.

Una tendenza culinaria che ha fatto tanta strada e che sicuramente porta con sé molte aspettative. Mentre ti starai chiedendo dove potresti assaggiare questa prelibatezza ti spieghiamo meglio di cosa si tratta.

Che cos’è il pokè?

È la ciotola energetica più cool del momento, si tratta di un ricco piatto unico servito in un largo recipiente, composto solitamente da verdure, cereali, legumi e proteine. La peculiarità di questa freschissima insalata è la presenza di pesce crudo tagliato a cubetti, non a caso il tuo nome vuol dire proprio questo: “tagliato a tocchi”. Tradizionalmente viene usato il tonno o la piovra, insaporito con ingredienti e salse di vario tipo, generalmente a base di salsa di soia e olio di sesamo. Ha alle spalle umili origini, era il piatto povero dei pescatori che sfruttavano il poco che avevano, aggiungendolo al pesce formando così il pokè.

Come farlo?

Per preparare questo cibo non servono chissà quali doti culinarie, basta seguire questi 4 passaggi:

  • Scegli la base dove servire la tua pokè bowl, può essere di riso del sushi, riso integrale, quinoa o misticanza
  • Decidi quale sarà la proteina del tuo pasto: salmone, tonno o gamberi al vapore. Per chi volesse optare per un pokè vegetariano la scelta potrebbe ricadere su tofu in alternativa al pesce.
  • Scegli come condire il pesce, la marinatura darà il giusto retrogusto per rendere goloso il vostro pokè, con combinazioni di salsa di soia, olio di sesamo, latte di cocco e molto altro a vostro piacere
  • Scegli anche il topping: può essere composto da avocado, edamame e altri elementi per dare sapore al piatto.

Il Pokè si mangia anche a colazione!

Non c’è solo un modo per gustare questo piatto, anche la sua versione dolce ha riscosso molto successo. In sostituzione al riso è possibile inserire lo yogurt. Diventa così il modo migliore per iniziare la giornata con l’aggiunta di frutta fresca o secca, semi o muesli.

Il pasto perfetto per chi vuole stare in forma

È sorprendente come un piatto così goloso possa contenere così poche calorie, perfetto per chi segue un’alimentazione sana e corretta o per chi sceglie un regime alimentare più dietetico grazie al suo apporto calorico molto basso e al suo elevato contenuto di nutrienti.


© 2018 Olio Cuore - Div. di BONOMELLI Srl - P.I. IT01590761209