I “cibi della salute” italiani presentati a Expo 2015

L’esposizione universale è una ghiotta occasione per mettere in mostra il meglio dei prodotti enogastronomici italiani, non solo agli occhi dei visitatori stranieri ma anche a quelli dei nostri connazionali, che spesso non conoscono  quelli che sono veri e propri gioielli che provengono dalla ricchissima biodiversità culturale e territoriale del nostro Paese.

 

Vediamo allora alcune di queste eccellenze, che hanno trovato spazio fino ad ora ad Expo 2015, un’occasione per scoprire prodotti, magari meno famosi ma dalle qualità eccezionali.

È il caso ad esempio della mela annurca, la piccola e saporita mela campana, che secondo uno studio dell’Università Federico II di Napoli è molto efficace nel combattere il colesterolo. Sono già in fase avanzata di sperimentazioni farmaci nutraceutici ricavati da questo frutto,  la cui efficacia sembrerebbe essere pari a quella delle statine, senza però gli effetti collaterali di queste ultime.

 

Innovativo, oltre ad essere legato al territorio, è il pecorino anti-colesterolo  prodotto in Toscana dal caseificio Carlo Santarelli in provincia di Grosseto, nato grazie a una ricerca delle Università di Pisa e Cagliari. I ricercatori hanno studiato un mangime sperimentale per le greggi a base di semi di lino estrusi, fonte naturale di acidi grassi Omega-3 e di Cla, un antiossidante. Risultato? Il latte prodotto è di ottima qualità, la componente chimico-nutrizionale del formaggio è migliorata senza alterazioni  nel sapore.

 

Ci sono poi intere regioni, come il caso della Sardegna, che possono vantare un ecosistema di prodotti di eccellenza che costituiscono una dieta con sicuri effetti benefici per l’organismo. “Cereali, carciofi, olio e gli altri cibi Dop e Igp prodotti in Sardegna sono il segreto della longevità e della salubrità dei suoi abitanti”. E’ quanto dichiarato da biologi, antropologi, chimici, medici, parassitologi, nutrizionisti e altri esperti nell’ambito del progetto “Sardegna, isola della qualità della vita – cibi per la salute dalla terra dei centenari

 

Grazie alla ricchezza del nostro patrimonio agroalimentare, le eccellenze di questo tipo sono moltissime, una chiave per esplorare Expo può essere proprio questa,  andare alla scoperta delle meraviglie del cibo italiano, e anche di quelle degli altri Paesi naturalmente.


© 2018 Olio Cuore - Div. di BONOMELLI Srl - P.I. IT01590761209