Street workout

L’allenamento da strada per tutti

 

Facendo running o fitwalking nei parchi, capita spesso di trovare, presso aree attrezzate, persone di tutte le età che eseguono esercizi a corpo libero. Cosa stanno facendo? Si dedicano ad una delle attività più di moda del momento, lo street workout.

 

Di cosa si tratta? L’espressione inglese sta ad indicare l’allenamento (workout) da strada (street) che si esegue utilizzando muretti, alberi e tutto quello che la natura ha da offrire, ma anche quelle parallele, spalliere e sbarre per trazioni che si trovano nei parchi attrezzati. Se fatto con impegno, lo street workout può diventare un allenamento pesante, per il quale è consigliabile procedere per gradi evitando così di farsi del male.

 

Sono tanti i vantaggi dello street workout.

 

-È un’attività assolutamente non dispendiosa e accessibile a tutti, che si tratti di un atleta o di una persona desiderosa di allenarsi, che però non ha voglia o disponibilità economica, per andare in palestra.

 

-Nel praticarlo, si utilizzano tutte le fasce muscolari, migliorando agilità, forza e stabilità complessiva.

 

-Non c’è bisogno di un luogo fisso dove allenarsi: si può iniziare nel parco più vicino a casa, ma poi si può continuare, ad esempio aggregandosi ad altri gruppi di praticanti che si trovano in altri giardini o parchi attrezzati della propria città o nei dintorni.

 

Gli esercizi di base? I più comuni sono push ups (piegamenti), pull ups (trazioni) dips (distensioni, estensioni, trazioni), leg raises (addominali alla sbarra) e relative varianti.

 

Per informazioni:

 

https://workoutitalia.wordpress.com/principianti/


© 2018 Olio Cuore - Div. di BONOMELLI Srl - P.I. IT01590761209