Una verdura al giorno

Prendi la sana abitudine di mangiare una verdura diversa a ogni pasto

 

Alcune abitudini alimentari sono talmente semplici e facili da seguire da risultare ovvie, quasi banali. Ma non è detto che si conoscano. Per esempio, mangiare una verdura a ogni pasto, e perché no, anche come snack fuori orario, è una cosa che dovrebbero fare tutti. Perché ci forniscono le fibre, i sali minerali e le vitamine di cui abbiamo bisogno ogni giorno, senza farci prendere peso (ovviamente se non condite o cucinate in modo grasso) ma anche perché sono gustose.

 

Eppure spesso per fare in fretta, per la mancanza di voglia di cucinare, o semplicemente per gola, ci “accontentiamo” di mangiare un piatto di pasta, un panino, una pizza, un secondo, senza preoccuparci di accompagnarli con della verdura. Niente di più sbagliato.

 

La natura ce ne offre una tale varietà che anche volendo cambiarne una diversa a ogni pasto, potremmo arrivare in una settimana a non mangiare mai due volte la stessa verdura.
I formaggi e i latticini, la carne e i suoi derivati non vanno mai consumati più di 3/4 volte la settimana; il sale, lo zucchero, il caffè vanno limitati. Con i dolci e la frutta secca non bisogna esagerare. Soltanto con la verdura non ci sono limiti (a eccezione di chi soffre di particolari patologie, ovviamente) e ci si può sbizzarrire con la fantasia senza rimorsi di coscienza.
Non ti sembrano tutte buoni ragioni per iniziare, se ancora non lo avete fatto, a prendere questa sana e gustosa abitudine?


© 2018 Olio Cuore - Div. di BONOMELLI Srl - P.I. IT01590761209