Le patate sono sempre state un po' bistrattate. Considerate a volte le Cenerentole degli ingredienti, io le ho sempre amate. Lessate, con un filo di olio e prezzemolo, accompagnando uno stracchino morbido. Oppure come purè, piene di latte e burro sono una coccola per il palato, il comfort food per eccellenza. Pasta e Patate - proprio oggi ho comprato un pacco di pasta mista per farla questa sera. Al forno, con rosmarino e cipolla che invade la casa con quel sapore di buono. E infine fritte, così croccanti, o street food più buono in assoluto. Così ho pensato: perché non provare a fare una vellutata cremosa? Il risultato è stato mitico. Favoloso. Fantasmagorico. Ho preso le patate viola e ho dato libero sfogo alla fantasia: spezie, senape, mascarpone, Olio Cuore e buon Natale!

Ingredienti per 2 persone

    • 8 patate viola
    • 1 porro
    • 1 sedano
    • 2 scalogni
    • 1 rametto di rosmarino
    • Qualche bacca di ginepro
    • 3 patata a buccia gialla
    • 4 cucchiai di Mascarpone
    •  QB Olio Cuore
    • 10 g di senape
    • Aneto essiccato

Preparazione

  1. In un wok ho fatto appassire con l’Olio di Mais Cuore e un cucchiaio di burro gli scalogni e il porro. Ho aggiunto le patate e il sedano con acqua a filo. Salare qb.

1-2
  1. Una volta ammorbidite ho passato tutto al frullatore a immersione, mantecando con il mascarpone.

1-4
  1. Fare poi  una quenelle con la senape, che avrete prima mescolato con un cucchiaino abbondante di Olio di Mais Cuore. Servirla sul top della vellutata con dell’aneto secco.