Cipolline borettane in agrodolce | Ricetta

Cipolline borettane in agrodolce

Le cipolline borettane in agrodolce, originarie dell’Emilia-Romagna, sono un piatto versatile, che può essere servito come antipasto o come contorno durante un happy hour o nelle cene dal sapore tradizionale. Tanto facili da preparare quanto leggere, anche perché non contengono burro e sono state dorate in cottura con un filo di Olio Cuore ricco di grassi insaturi.

Sostituire i grassi saturi con i grassi insaturi nell’alimentazione riduce il colesterolo alto che è uno dei fattori di rischio delle malattie cardiache*

In questa ricetta utilizziamo i grassi insaturi Olio Cuore al posto dei grassi saturi del burro.

*Tieni presente che i fattori di rischio sono molteplici, agire su uno solo potrebbe non essere sufficiente.

Ingredienti

  • 500 g di cipolline borettane pelate
  • 30 g di zucchero
  • 100 ml di aceto di vino bianco
  • 40 g di Olio di Mais Cuore
  • Sale, timo, pepe

  • Portata: Antipasti
  • Difficoltà: facile
  • Tempo: 30''
  • Persone: 4
  • Per porzione:
  • Energia: 150 Kcal
  • Grassi: 10.2 g
  • Di cui saturi: 1.5 g
  • mg di colesterolo Questa ricetta non contiene colesterolo

Preparazione

  1. Miscelare 50 ml di acqua con l’aceto e lo zucchero.

  1. Scaldare l’Olio di Mais Cuore in una casseruola, unire le cipolline lavate e scolate, salare.

  1. Fare rosolare per 5 minuti mescolando in continuazione.

  1. Appena le cipolline iniziano a dorare bagnare con l’emulsione preparata e cuocere coperto per 20 minuti.

  1. Unire i rametti di timo e completare a piacere con un pizzico di pepe.

Cipolline borettane in agrodolce

La ricetta è stata preparata con:

Olio di Mais
Olio di Mais

© 2018 Olio Cuore - Div. di BONOMELLI Srl - P.I. IT01590761209