Lunch box: consigli per un pranzo ricco di benessere

Colorato, leggero, sano: così puoi preparare il tuo pranzo al lavoro!

 

Se anche tu arrivi al lavoro con il pranzo nella borsa, sperimenta un Lunch Box e la tua pausa pranzo avrà un gusto completamente nuovo. In cosa è differente dai contenitori per il cibo comunemente usati? In primo luogo è un vero e proprio portavivande multifunzione, spesso di design, e che può arrivare a costare anche caro. Al suo interno un tesoro di scompartimenti che possono accogliere tutte le varietà possibili di pranzi d’asporto.

 

Il suo successo è dovuto spesso ai costi eccessivi di un pranzo fuori casa, alla voglia di mangiare cibi sani e alla necessità di ottimizzare il tempo della pausa pranzo.

 

Bisogni comuni a quasi tutti i lavoratori, e specialmente dalle donne che amano mangiare bene.

 

Consigli per un Lunch Box squisito.

 

L’ingrediente chiave del Lunch Box è la verdura, da provare con insalate di riso, pasta fredda o cous cous, ma puoi sperimentare anche gustosissime vellutate. L’importante è realizzare un piatto in grado di saziarti per tutta la giornata. Cibi e pietanze della sera prima sono perfetti, specialmente se si tratta formaggi light, tonno, tutti i tipi di verdura e frutta.

 

Ricordati di appagare anche la vista, con preparazioni colorate che stuzzichino la fantasia e l’immaginazione, e di favorire sempre la leggerezza: le spezie, in questo caso, possono essere il tuo ingrediente segreto per favorire il sapore.


© 2018 Olio Cuore - Div. di BONOMELLI Srl - P.I. IT01590761209