Ingredienti per 4 porzioni

  • Per le Crespelle:

    • 50 g Farina grano saraceno
    • 200 g Farina 00
    • 2 Cucchiai di curcuma
    • 20 g Olio di Mais Cuore
    • 300 ml Latte
    • 2 uova
    • Sale q.b.

  • Per la Vellutata:

    • 500 ml Brodo
    • 40 g Farina
    • 20 g Olio di Mais Cuore
    • Sale & Pepe q.b.

  • Per la Farcia:

    • 1 Porro
    • 2 Melanzane medie
    • 500 g Pomodorini pachino
    • 1 Patata
    • 50 g Formaggio Casera
    • 2 Cucchiai zucchero

Preparazione

Tagliare le melanzane a metà, incidere una griglia sulla polpa con la punta del coltello e salarle dopo averle poste su una placca ricoperta di carta forno, con disposti affianco i pomodorini tagliati a metà e cosparsi di zucchero e di sale.

 

Mettere in forno a 180° per 30 minuti.

 

Mettere a lessare la patata con la buccia, così che assorba meno acqua durante la cottura.

 

Mentre che le verdure cuociono, preparare le crespelle:  unire insieme le uova, il latte, le farine, la curcuma, l’Olio di Mais Cuore, il sale e amalgamare il composto fino a che non risulti omogeneo.

 

Lasciare riposare per 10 minuti, poi procedere a cuocere le crespelle e metterle da parte.

 

Una volta cotte le verdure, ricavare con un cucchiaio la polpa dalle melanzane e tritarle bene a coltello. Schiacciare la patata e unirla alla polpa di melanzana. Tagliare il formaggio a cubetti piccoli e unirlo al composto.

 

Ora che il ripieno è pronto, farcire le crespelle formando dei fagottini che verranno chiusi con una foglia di porro scottata. Dopodiché mettere in forno a 180° i fagottini per 10 minuti.

 

Per preparare la vellutata, al posto del burro usare l’olio. Metterlo in una casseruola, aggiungervi la farina, il brodo vegetale e aggiustare di sale. Far addensare a fiamma dolce.

 

Infine, frullare i pomodorini per poi unirli alla vellutata. Impiattare mettendo una base di vellutata su cui verranno appoggiati i fagottini, qualche pomodorino e un filo di Olio di Mais Cuore a crudo.

La parola alla Biologa Chef
Crespelle di grano saraceno

La Curcuma è una spezia alla quale tradizionalmente vengono attribuite proprietà antiossidanti e digestive. Infatti i suoi oli essenziali stimolano la formazione di enzimi in grado di promuovere la digestione.

Firma-biologa