Pesce d’aprile, pesce di stagione!

Hai mai sentito parlare del “pesce di stagione”? Negli ultimi anni, in molti hanno riscoperto l’importanza di scegliere i frutti della terra a seconda dei mesi dell’anno. Pochi però sanno che anche i frutti del mare vivono seguendo regole stagionali ben precise che, quando rispettate, portano grandi benefici non solo all’ecosistema marino, ma anche alla nostra salute e alla nostra cucina.

Ogni pesce così come la frutta e la verdura, ha i suoi tempi di “maturazione”. A esempio, sai come mai gli scampi sono così buoni in primavera? Perché tra maggio e settembre sono in periodo di riproduzione, un grande sforzo da cui si ristorano solo alla fine dell’inverno, momento in cui ricominciano il loro ciclo vitale.
Per questo motivo una pesca intensiva che non tiene conto dell’orologio biologico dei vari tipi di pesci non solo rischia di ridurre drasticamente il loro numero, ma anche di portarci in tavola un pescato di basso livello e poco salutare. Stagionalità marina è dunque sinonimo di ecologia e di qualità della materia prima, ma è anche un’alternativa naturale per variegare la nostra dieta, nonché un buon modo per risparmiare, grazie alla riduzione dei costi di trasporto e di conservazione.

Parlando di qualità della materia prima è importante ricordare che il pesce ha un altissimo contenuto di Omega-3, acidi grassi polinsaturi estremamente preziosi che, uniti a uno stile di vita sano, aiutano a mantenere i normali livelli di colesterolo e a ridurre così il rischio di malattie cardiovascolari. Una buona notizia per noi italiani che, grazie all’enorme varietà ittica del Mediterraneo, siamo immersi in un vero tesoro del mare tutto da scoprire e da gustare.

Molliamo dunque gli ormeggi e partiamo subito alla scoperta del pesce di stagione!

Pesce d’inverno
Alice, lampuga, pagello, palamita, polpo, ricciola, rombo chiodato, sarago, sardina, seppia, sgombro, triglia, vongola verace.

Pesce di primavera
Gallinella, leccia, pagello, palamita, sarago, sgombro, spigola, sugarello.

Pesce d’autunno
Alalunga, gallinella, lampuga, rombo chiodato, spigola, triglia.

Pesce d’estate
Alice, gallinella, orata, ricciola, sarago, sardina, sogliola, spigola, sugarello.

Ora che conosci i pesci di stagione potrai preparare un mare di ricette fresche e deliziose e allo stesso tempo contribuirai a preservare il delicato ecosistema del tuo mare, facendo così una buona anzi deliziosa azione!


© 2018 Olio Cuore - Div. di BONOMELLI Srl - P.I. IT01590761209