Ingredienti per 4 porzioni

    • Merluzzo (o baccalà nero dissalato) 400 g
    • Pasta brick 8 fogli
    • Prezzemolo 20 g
    • Patate kg. 400 g
    • Bianco d’uovo q.b.
    • Olio di Mais Cuore per friggere 800 ml
    • Semi di sesamo nero q.b.

  • Per la salsa guacamole

    • Avocado n. 1
    • Tabasco q.b.
    • Limone n 1
    • Salsa Worcestershire q.b.
    • Olio di Mais Cuore 40 g
    • Pepe q.b.
    • Aceto 20 g
    • Sale

  • Per l'emulsione di basilico

    • Basilico 30 g
    • Olio di Mais Cuore q.b.
    • Sale q.b.

Preparazione

Tagliare il filetto di merluzzo a fettine sottili di circa 4 x 4 cm, insaporirli con prezzemolo tritato e un poco di pepe

 

Per confezionare le chiacchiere, stendere la pasta brick e bagnarla con abbondante bianco d’uovo sbattuto. Disporvi sopra un quadrato di merluzzo e richiudere con un altro strato di pasta brick. Sigillare bene, spennellate nuovamente con il bianco d’uovo e cospargere con semi di sesamo. Tagliare le chiacchiere e metterle da parte

 

Pulire gli avocado dalla buccia e dal nocciolo. Frullare la polpa con l’ausilio di un frullatore a immersione, aggiungere il succo di un limone, il sale, il pepe, l’Olio Cuore, il tabasco, la salsa Worcestershire, l’aceto. Ottenuta una crema densa e omogenea conservarla in un sac à poche chiuso ermeticamente

 

Creare un emulsione frullando finemente del basilico con un po’ di Olio Cuore e un pizzico di sale

 

Lessare le patate, sbucciarle e passarle al passaverdura. Unirvi un po’ di sale, pepe e Olio Cuore, quindi mescolare all’emulsione di pesto di basilico. Conservare le patate profumate al basilico in un sac à poche, chiuderlo e tenerlo a 45° così da mantenere le patate tiepide.

 

Friggere a 160° le chiacchiere di baccalà per 3 minuti circa. Quando la pasta risulterà croccante e dorata, le chiacchiere sono pronte.

 

Disporre infine le chiacchiere su di un piatto alternandole a spuntoni di  patate. A parte servire in una ciotola la guacamole, dove intingeremo le chiacchiere. Servire.

 

 

L’impiattamento