Ingredienti per 4 porzioni

    • 4 Carciofi
    • 4 Topinambur
    • 6/8 Carote di vari colori
    • 4 Indivia belga
    • Olio di Mais Cuore 
    • Prezzemolo q.b.
    • Bacca di vaniglia
    • Basilico q.b.
    • Alloro q.b.
    • Sale e Pepe q.b.
    • 4 spicchi Aglio
    • Vino Bianco q.b.

Preparazione

Cominciare pulendo i carciofi: eliminare le punte, le foglie e tutte le parti più dure esterne nonché la barba interna. Tagliarli a metà e conservarli in acqua e prezzemolo per prevenirne l’ossidazione senza aggiungere acidità.

 

Pelare il topinambur, pelare anche le carote avendo cura di sceglierne di colori diversi per un effetto maggiormente scenografico. Infine, pulire l’indivia e tagliarla a metà.

 

Passare poi a mettere sotto vuoto le verdure: cominciare mettendo in un sacchetto i carciofi ai quali va aggiunta qualche foglia di basilico, del prezzemolo, sale, uno spicchio d’aglio e Olio Cuore.

 

In un secondo sacchetto mettere il topinambur tagliato a spicchi, sale, una bacca di vaniglia, dell’aglio, del pepe e Olio Cuore.

 

In un terzo sacchetto porre in maniera ordinata le carote cui sarà stata tagliata la parte del ciuffo, salare condire con Olio Cuore e sigillare.

 

Concludere con un ultimo sacchetto nel quale va posta l’indivia: salarla, aggiungere una foglia d’alloro, del vino bianco e Olio Cuore.

 

Porre infine i sacchetti sotto vuoto e sigillati in una pentola di acqua bollente: 15′ di cottura per i carciofi, 20′ per l’indivia, 25′ per il topinambur e 30′ per le carote. Una volta cotte, raffreddare le verdure in acqua e ghiaccio.

L’impiattamento