Vinitaly è senza dubbio la principale manifestazione di riferimento del settore vinicolo, che conta oltre 4 mila espositori e 155 mila visitatori, dei quali 56.000 esteri provenienti da 120 Paesi.

 

Il salone, forse la più grande e autorevole rassegna del vino di qualità, propone quattro giorni di grandi eventi, rassegne, degustazioni e workshop a due livelli.

Il primo è quello che consente a produttori da tutto il mondo di confrontarsi su tecniche produttive, iniziative di marketing e prospettive, per l’incremento di un settore che è decisamente in crescita.

Tra tante iniziative previste per questa edizione, ci sarà anche la presentazione ufficiale di Vino – A taste of Italy, il padiglione del vino all’interno del Padiglione Italia dell’Expo di Milano.

 

Ma Vinitaly è anche la più esclusiva delle vetrine per il pubblico,che accorre numerosissimo e desidera non solo accedere alle moltissime degustazioni dei grandi vini pluripremiati, ma anche conoscere da vicino le novità e magari apprezzarle, accostandole a grandi piatti creati per l’occasione da chef stellati.

Infatti a Vinitaly è possibile accedere a strutture di ristorazione dedicate e di grande livello.

Come il Self Service d’Autore, che offrirà qualità, stile ed eleganza anche a chi vorrà sfruttare al massimo i tempi della propria visita a Vinitaly. dedicando poco tempo al pranzo.

Presso questa struttura, i piú grandi chef italiani dell'associazione Jeunes Restaurateurs d'Europe vinceranno la sfida di coniugare alto livello ed innovazione con le modalità proprie del self-service.

 

O ancora, come il Ristorante d’Autore, l'appuntamento quotidiano con la ristorazione d'eccellenza, in programma durante i giorni di Vinitaly che quest’anno avrà come tema Le cucine italiane.

Del Ristorante saranno protagoniste alcune grandi "regine" dei fornelli d'Italia, come Viviana Varese e Sandra Ciciriello, volti noti per la loro partecipazione alla trasmissione "La chef e la boss" e titolari del ristorante Alice di Milano, o Serenella Medone chef de Al solito posto di Bogliasco (Ge).

 

Per informazioni:

vinitaly.com