Le vacanze sono proprio finite, anche per chi ha deciso di farle a Settembre, mentre l’autunno sembra già piombarci addosso, complice anche un certo maltempo su buona parte dell’Italia. Non è insolito provare una sottile malinconia di fine estate, una leggera tristezza all'idea di tornare alle prese con mille responsabilità e doveri mentre le giornate s’accorciano, facendoci credere di aver ancora meno tempo a disposizione. Niente paura però, neppure da parte dei più meteoropatici, perché in realtà l’autunno ha in serbo molte piacevoli sorprese.

 

L’importanza di prendersi cura e tempo per sé

 

In vacanza è facile staccare la spina e rilassarsi perché si è lontani da casa e dalle abitudini; per questo è importante imparare a ritagliarsi del tempo anche una volta tornati! Settembre e Ottobre sono mesi dalle molte opportunità: le palestre offrono sconti ai nuovi iscritti, iniziano corsi e attività diverse e divertenti, tutte occasioni che bisogna sforzarsi di imparare a cogliere. Che si tratti di cominciare un corso di nuoto per adulti, di partecipare a un boot camp al parco, o ancora ci si tratti di un corso di yoga, di tango o di un corso di lingue, è fondamentale non rinchiudersi nella routine casa-lavoro-impegni, prendendo coscienza di come sia importante avere una valvola di sfogo o un momento di sicuro interesse, capace di distrarci e interessarci.

 

Punti di vista… e di luce!

 

Tutti amano le lunghe giornate primaverili ed estive così come il tepore che portano con sé ma anche le domeniche di pioggia e i cieli grigi hanno i loro vantaggi, ad esempio è facile rilassarsi guardando un film o una serie tv godendosi il tepore di una coperta con tanto di tisana calda in mano! Se invece non riuscite proprio ad accettare che le giornate s’accorcino o peggio, questa situazione vi crea ansia o tristezza, la soluzione può essere usare una lampada “light therapy”, si possono acquistare online come nei normali negozi di elettronica e sono in grado di riprodurre l’intensità della luce naturale (10.000 lux) simulando anche l’alba e il tramonto.

 

Un aiuto dalla natura

 

Se il primo passo verso il benessere è una nostra responsabilità e possiamo farci aiutare anche dalla tecnologia, non dimentichiamoci di come può aiutarci la natura, magari chiedendo un suggerimento in erboristeria. Tra oli essenziali, estratti di piante adattogene (come il ginseng e il guaranà), fino al ricorso alla melatonina per ripristinare un corretto ciclo veglia-sonno, troveremo sicuramente una soluzione per sorridere e goderci la nuova stagione in attesa delle festività natalizie!