È arrivato l’inverno con i suoi rituali, i week end lenti a guardare fuori dalla finestra la neve cadere. Via libera quindi alle calze in cachemire a filo grosso, quelle che ti scaldano dal primo istante.  Via libera alle coccole nel lettone, dove si strappano tutte le regole e si rimane fino a tardi stropicciandosi e coccolandosi.  Via libera ai maglioni larghi, alle coulisse slacciate, ai capelli senza forma.E via libera alle torte in forno che a casa nostra i dolci sono una cosa seria.Eccovi la ricetta della torta di Natale che la mia famiglia si tramanda da anni. 

Ingredienti per 6 persone

    • 120 ml di latte intero
    • 60 g di Olio Cuore
    • 145 g di farina 00
    • 6 g di lievito per dolci
    • 3 uova
    • 1/2 stecca di vaniglia
    • 1 pizzico di sale
    • 150 gr di zucchero

Preparazione

fase 1 torta_bassa
  1. In un pentolino fate scaldare il latte ma non portatelo a bollore. Unite ½ stecca di vaniglia tagliata per il senso della lunghezza.

  2. Nel frattempo setacciate la farina con il lievito per 2 volte in modo da renderla finissima.

     

torta procedimento planetaria
  1. Mettete in una planetaria le uova e lo zucchero e un pizzico di sale e montate a velocità media per circa 10 minuti. Aggiungete l’Olio Cuore a filo. Quando avrete ottenuto un composto spumoso e molto chiaro, aggiungete la farina, setacciata con il lievito mescolando delicatamente con una spatola dopo ogni aggiunta.

  2. A questo punto scaldate nuovamente il latte, eliminate la vaniglia e, prima che arrivi a ebollizione, unitelo all’impasto in una o due volte.

  3. Versate l’impasto nella teglia e fate cuocere in forno a 170°C per 25-30 minuti.

fase 3 torta_bassa
  1. Sformate la torta e lasciatela raffreddare.

  2. Io amo coprirla con un frosting al mascarpone, creato con 150 g di mascarpone a temperatura ambiente, 150 ml di panna da montare fredda, 30 g di zucchero a velo montati tutti insieme e messi a riposare in frigorifero per un’ora.